Indice articoli

COMPIETA

 

La preghiera prima del riposo notturno

E’ una preghiera di fiducia in Dio, che ci dispone a

 

un sereno riposo dopo aver pacificato il nostro cuore

 

chiedendo perdono a Dio del male commesso, per poi

 

addormentarci sotto lo sguardo materno di Maria.

 

 

INTRODUZIONE

 

O Dio vieni a salvarmi, Signore, vieni presto in mio

 

aiuto. Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.

 

Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei

 

secoli. Amen. Alleluia.

 

( in Quaresima si omette l’Alleluia )

 

 

A questo punto e’ bene sostare alcuni istanti , in silenzio, per

 

l’ esame di coscienza.

 

INNO

 

Al termine del giorno, o sommo creatore, vegliaci nel

 

riposo con amore di Padre. Dona salute al corpo e fer-

 

vore allo spirito, la tua luce rischiari le ombre della notte. Nel sonno delle membra resti fedele il cuore,

 

e al ritorno dell’alba intoni la tua lode. Sia onore al

 

Padre e al Figlio e allo Spirito Santo, al Dio trino ed

 

unico nei secoli sia gloria.